Non hai più voglia: come mettere fine a una relazione extraconiugale?

Non importa quanto breve o lunga fosse la tua relazione – ci sono molte ragioni per terminarla. Sei costantemente preso dall’angoscia che il tuo tradimento sia scoperto?

Forse sono solo i sensi di colpa che ti fanno sentire con l’acqua alla gola. Oppure l’attrazione sessuale verso il tuo partner segreto e la sensazione di farfalle nello stomaco sono diminuite. Qui puoi imparare alcuni modi per porre fine a tutto questo.

 

Personalmente e onestamente, dillo a voce

Probabilmente hai avuto una relazione molto lunga e intima con il tuo amante. Ma anche se si tratta solo di una breve avventura, ogni persona ha il diritto di essere lasciata apertamente e onestamente.

Vincitore del test “Avventura”

Adultfriendfinder Logo

Trova una relazione bollente su AdultFriendFinder

 

Discreto e sicuro

Elevata percentuale femminile

Oltre 75 milioni di membri

Trova relazioni ❱❱
Di’ apertamente e semplicemente che vuoi porre fine alla storia. Prenditi il tempo che ti serve. Ora, puoi aspettarti che lui o lei scoppi in lacrime e pronunci accuse o insulti contro di te. Ciò accade particolarmente quando i sentimenti verso di te sono stati più intensi di quanto ti aspettavi. In ogni caso, ti sei preoccupato di mettere le cose in chiaro.

 

Se temi il contatto, telefona

Se intendi evitare forti reazioni, allora puoi anche mettere fine alla relazione telefonicamente. Tuttavia, non dovresti chiamare improvvisamente e rischiare di disturbare l’altro in una situazione inappropriata – ad esempio al lavoro, in auto oppure con il suo coniuge. Se non sai quando poter telefonare l’altro senza disturbarlo, allora chiedigli di richiamarti.

 

Se ti mancano le parole, scrivi una lettera

Molte persone possono esprimersi meglio e in modo più empatico per iscritto rispetto al discorso orale. In una lettera è necessario descrivere in dettaglio tutti i motivi per cui vuoi porre fine a una relazione. Inoltre hai l’occasione, a differenza del discorso orale, di ripensare alle tue parole e cambiarle. Così, certe volte, si vedono le cose in modo diverso dopo che ci si è dormito sopra una notte. In ogni caso, sii furbo ed evita quaderni di scuola e foglietti per gli appunti. Naturalmente, dovresti anche preoccuparti che la lettera non cada nelle mani del coniuge del tuo amante. Sarebbe sbagliato inviare la lettera semplicemente all’indirizzo comune alla coppia. Fa’ in modo che il tuo amante riceva la lettera nel modo più discreto possibile.

 

Codardo e senza stile: chiudere con un SMS

Anche se sei una specie di celebrità, nell’era dei cellulari, solo le persone senza polso né decenza chiudono una relazione per SMS. Si tratta di qualcosa di assolutamente irrispettoso, vile e sbagliato. Dovresti assolutamente evitare questi modi che potrebbero farti sentire, un giorno, improvvisamente colpevole nei confronti di queste persone, anche se non era proprio amore la posta in gioco.

 

Semplicemente non farsi più vivi: non è la scelta migliore

Certamente sarebbe la soluzione adatta: darsi per morto e aspettare fino a che la relazione finisca da sé. Non è di cert oil metodo tra i più sinceri. Dopotutto, l’altro merita di sapere dove tu sia. Se non ti fai più vivo, indurrai l’altro ad avere pensieri potenzialmente angoscianti e notti insonni.

 

Conclusione: la fine della storia con dignità

Certamente non è semplice separarsi nel modo giusto. Nel dubbio, tratta l’altro sempre come vorresti essere trattato. Chi riesce a terminare una separazione con rispetto e dignità, può essere visto di buon occhio anche in seguito. In questo modo è possibile anche coltivare un’amicizia con l’amante di una volta.

 

 

Anche di interesse:

  1. Hai voglia di un’avventura dopo le vacanze?
  2. Voglia di novità a letto? L’infedeltà aiuta?
  3. Dolore senza fine? Neanche per idea! Come ho superato il tradimento di mio marito.
  4. Il tradimento è positivo per una relazione?
  5. L’infedeltà nuoce alla mia relazione?