Susanna, 32 anni, di Venezia: Semplici confessioni

ballare-autoBuongiorno, interessante il Vs. sito dove si può apprendere informazioni e capire anche qualcosa di più sulle varie situazioni che la vita quotidiana ci offre.
La mia è una piacevole erotica situazione che volevo raccontare liberamente, e magari ricevere qualche commento a proposito.
Sono Susanna, una donna di 32 anni, origine Ungherese, diplomata svolgo impiego di receptionist in Hotel 4 stelle a Venezia dove risiediamo.

Sono sposata da 7 anni con un uomo 50enne che lavora come parrucchiere, abbiamo un splendido bambino di 5 anni.

Recandomi da casa al lavoro, ogni giorno quando non prendo la macchina percorro circa 5 km a piedi oppure utilizzo il bus.

Per il mio lavoro per rappresentare una valida immagine dell’ Hotel indosso sempre abiti eleganti cioè classica divisa con camicia bianca, capelli raccolti a treccia, pantalone classico grigio o blu scuro. Naturalmente il fine settimana quando vado a fare spesa al centro commerciale oppure vado a cena fuori e qualche volta a ballare lasciando la piccola dai genitori, con il parere favorevole di mio marito che adora vedermi bella e sexy, cambio totalmente look indossando vestiti aderenti, tacchi, stivaletti leggins con sotto tanga che si intravede oppure minigonna e collant uniti ad una buona dose di malizia perché come tutte le donne mi piace sedurre e provocare, questo mi fa sentire più femmina e molto gratificata specialmente se riesco ad essere al centro dell’attenzione.

Vincitore del test “Avventura”

Adultfriendfinder Logo

Trova una relazione bollente su AdultFriendFinder

 

Discreto e sicuro

Elevata percentuale femminile

Oltre 75 milioni di membri

Trova relazioni ❱❱
E’ capitato che una sera ho chiesto a mio marito la possibilità di andare ad un compleanno di una mia collega, lui mi ha risposto ok! vestiti bella almeno fai una bella figura per le foto che farete. Quindi dopo abbiamo deciso di andare in un locale a ballare, insieme al gruppo mi sono seduta al divanetto accavallando le gambe scoprendo un po’ la gonna sopra il ginocchio facendo intravedere alle persone sedute a fianco le mie belle cosce coperte dal collant grigio sui miei stivaletti neri. Subito sono stata richiesta per ballare da un ragazzo giovane che insieme a delle sue amiche se ne stava seduto giocando col cellulare. – Ma non balli con le tue amichette? – No, non mi piacciono tutte tatuate e con pircing a me piacciono le Milf.! Non sapevo neppure cosa significava comunque mi ha riempito di complimenti, su di me sulle mie gambe, sul viso insomma classici apprezzamenti del tipo ” Bona” complimenti sei una bella F.. insomma ho iniziato a ballare e mi sono accorta che strusciandosi in mezzo alle mie cosce si eccitava molto, mi abbracciava e tentava sempre di sentire il mio seno. Dopo sono ritornata a sedere ma spesso ritornava al divanetto e cercava sempre me.. Le mie amiche mi dicevano, dai.. guarda che ragazzino hai trovato per ballare divertiti e quindi sono stata al gioco. Adoravo quella situazione, devo confessare che dopo un po’ che lo abbracciavo sentire il suo caldo ciuccio tra le mie gambe mi ha provocato anche eccitazione facendomi prudere il mio clitoride e bagnando le mutandine di umore vaginale. A quel punto sono stata imbarazzata, un po’ bloccata, ma alla fine della serata dopo aver salutato le amiche abbiamo deciso di scambiarsi i numeri di cellulare nel parcheggio quando riprendevo la macchina. – Lui mi ha detto che voleva rivedermi perché una donna bella come me non la doveva perdere, mi sentivo una ragazzina che flirtava, mi sentivo insomma porcellina.

Quindi ho permesso di salire accanto nell’auto e ho potuto fare un bel fellatio gustandomi tutta la sua crema tra le mie labbra, mentre lui mi accarezzava le cosce sentendo la mia vagina dopo aver abbassato il collant e spostato le mutandine. Voleva baciarmi e leccarmi tutta ma non me la sono sentita di lasciarmi andare..quindi ci siamo baciati alla francese e finito li.
Saluti, Susanna di Venezia.

Anche di interesse:

  1. Susanna, 32 anni, di Ascoli Piceno: Non mi pento di nulla
  2. Le tue esperienze e confessioni
  3. Storia del tradimento di Anna, 28 anni, Cosenza
  4. Resoconto del tradimento di Mauro, 53 anni, di Milano
  5. Racconto di Tradimento (Riccardo, 44 anni, Roma)