Esperienza di tradimento con GetItOn (donna, 40 anni)

L’idea di visitare un portale di tradimenti è nata all’improvviso. Avevo organizzato la mia festa di compleanno con sei amiche. Non si diventa quarantenni tutti i giorni.

Grazie a Dio non ero la prima a varcare questa soglia d’età. Abbiamo bevuto prosecco con un dolce, ma non eravamo proprio dell’umore giusto. Claudia stava raccogliendo i cocci del suo secondo matrimonio perché Ralf l’aveva tradita per l’ennesima volta.

Lisa si era già lasciata alle spalle l’ennesima relazione con il noto macho e giurava di non voler mai più un altro uomo. Serena viveva comunque in modo promiscuo e non pensava di avere nella sua vita un tizio per più di quattro mesi. E Sandra rideva tutto il tempo mentre parlavamo e condividevamo le nostre tecniche di relazione.

Ad un certo punto Sandra ha avuto un’espressione da complotto e ha cominciato a parlare di fiducia. Viveva un matrimonio, basato sulla fiducia, insieme a Gianluca da più di 15 anni. Tuttavia, almeno così ci ha detto, di tanto in tanto la scappatella all’insaputa del partner mette un po’ di pepe ad una relazione talvolta troppo noiosa.

Vincitore del test “Avventura”

Adultfriendfinder Logo

Trova una relazione bollente su AdultFriendFinder

 

Discreto e sicuro

Elevata percentuale femminile

Oltre 75 milioni di membri

Trova relazioni ❱❱
Inoltre, sapeva dall’inizio che gli uomini, nonostante tutte le belle promesse fatte, non sono mai fedeli, ma sempre a caccia del prossimo trofeo. Potevamo tutte confermarlo. Ci domandavamo solo da dove venissero tutti questi amanti. Sandra ci ha spiegato tutto mentre bevevamo un’altra bottiglia di prosecco. Frequentava di tanto in tanto un portale di tradimenti su Internet! Devo dire che finalmente era arrivato l’entusiasmo nella mia festa e a tutte brillavano gli occhi.

Sandra ci ha raccontato della sua prima conoscenza su GetItOn, un sito di tradimenti su Internet dove aveva incontrato l’uomo che aveva saputo eccitarla in una camera d’albergo. Era un uomo d’affari di non so dove, che sembrava davvero bravo a letto. Claudia scosse la testa sconsolata, probabilmente stava pensando a suo marito, davvero una frana. Eroticamente, un vero e proprio imbranato!

Il perché l’avesse sposato, ci sfuggiva. Ma era anche chiaro che una scappatella non sarebbe stata adatta a Claudia. Per Serena, piuttosto. Non avevo notato che stava in silenzio, ma era tutt’orecchi. Abbiamo domandato a Sandra quali esperienze avesse fatto.

Ci ha parlato di una buona cena, di un hotel di prima classe e di una notte romantica. Suo marito esercitava la propria libertà. Ridemmo tutte, poiché era chiaro che anche lui avrebbe sorriso al misterioso esercizio della propria libertà. “Tradimento“ non era una parola a lui sconosciuta. “Chi lo sa, forse anche lui è membro di GetitOn!“ ha commentato Claudia sfacciatamente. Non era la donna adatta a un tradimento.

Ma io sì. Tuttavia, non ho detto alle altre che volevo concludere il mio quarantesimo compleanno esplorando più a fondo questo campo. Peter mi aveva confessato un tradimento sei mesi prima ed ero profondamente ferita.

Nel frattempo, gli credevo quando diceva che era finita, ma non cambiava il fatto che ne volevo uno anche io. Chi è infedele può aspettarsi lo stesso dal suo partner, mi dicevo. Una sera sul tardi ho cercato il portale di tradimenti GetItOn e mi sono considerata, per una volta, non impegnata.

Lì, comparivano solamente persone simpatiche che, esattamente come te e me, hanno relazioni normali e sono semplicemente curiose. In modo anonimo e discreto, si può avere uno scambio di partner, guardare una coppia fare sesso ed eventualmente partecipare oppure cominciare un tradimento bollente. Basta riempire semplicemente un formulario online, per ricevere proposte con fotografie. Mi è piaciuto subito un tipo da sogno, che si faceva chiamare con lo pseudonimo di Anti-Ribelle.

Il suo sorriso era simpatico, viveva nella mia regione, ma non nella mia città. Mentalmente ero preparata per il tradimento e mi immaginavo diversi scenari su dove l’avrei incontrato e su cosa avremmo potuto fare – ma mantenevo comunque le distanze. Tuttavia, gli scenari e i giochi mentali rimanevano abbastanza stimolanti e mi tornavano in mente più spesso di quanto volessi.

Durante la successiva visita al portale, ero già più audace. Avevo ripensato alle esperienze positive di Sandra ed ero giunta alla conclusione di voler provare a tradire mio marito per una volta. Dall’esperienza del tradimento volevo imparare a conoscere meglio gli uomini. In particolare il mio! Tuttavia è successo qualcosa di molto diverso. Su Get it On ho ritrovato un vecchio compagno di classe che all’epoca ritenevo davvero attraente. Mi sono procurata un alibi e ho incontrato Giorgio, che si ricordava ancora bene di me.

Ci siamo incontrati in un ristorante carino e abbiamo preso una camera in un hotel di lusso. E’ stato davvero eccitante e avevo, sotto sotto, qualche senso di colpa, poiché con mio marito non era più così da molto tempo. Ero sicura che non fosse il suo primo ed ultimo tradimento con Get it On e approfittai della situazione. Un anno dopo, Giorgio mi ha chiesto di sposarlo. Mi sono domandata a lungo se avessi potuto fidarmi di un uomo che cercava le sue amanti in un portale, ma alla fine dovevo riconoscere di non essere una donna molto migliore di lui.

Ho rifiutato la sua proposta e ho detto a Giorgio che sarebbe rimasto un amante – in ogni caso, un tradimento che speravo di continuare. In seguito, anche mio marito Peter passava più tempo fuori casa con diversi pretesti, oppure per viaggi di lavoro, e io potevo inventarmi delle scuse adatte, come visitare mia sorella. Con Giorgio va davvero bene, così che, per il momento, non cerco un’altra esperienza di quel tipo. Per il futuro, non posso assicurare nulla.

Se, dopotutto, una scappatella occasionale renda sempre più felici oppure faccia bene a una relazione duratura, ognuno deve provarlo da solo. Le nostre tradizionali rappresentazioni della fedeltà eterna non coincidono più con la realtà. Le relazioni oggi sono effimere, non si rimane più insieme incondizionatamente oppure per i figli, e la varietà sessuale è desiderata in molti rapporti. Certo è che siamo tutti diversi e possiamo trovare ciò che desideriamo con GetItOn.

Ti è piaciuta questa cronaca dell’esperienza con GetItOn? Inviaci le tue esperienze di tradimento con il tuo amante. E’ gratuito e assolutamente anonimo! Il nostro indirizzo e-mail è team [-at-] iltradimento.com.

 

SUGGERIMENTO: Leggi la nostra recensione su GetItOn oppure cerca ora una scappatella su GetitOn!

 

 

Anche di interesse:

  1. Esperienza di tradimento con C-Date (donna, 30 anni)
  2. Esperienza di tradimento con Ashley Madison (donna, 29 anni)
  3. Buon lavoro con C-Date (donna, 42 anni)
  4. Donna, 47 anni, di Sanremo, racconta il suo tradimento
  5. Donna dai 40 anni in poi – vuoi una vita sessuale ancora appagante?