Annamaria, 19 anni, di Firenze: Cosa devo fare?

Esperienza di tradimento a FirenzeHo 19 anni e vorrei condividere con voi la mia esperienza di tradimento, o meglio: le mie esperienze. È da diverso tempo che sono di fronte a un dilemma… spero davvero che qualcuno che ha passato le stesse cose mi aiuti, dandomi il suo parere o raccontandomi come è riuscito a uscirne.

Sto col mio ragazzo da 4 anni e tutto sommato siamo felici. Circa un anno fa, però, in un periodo in cui la nostra relazione andava piuttosto male, a una festa io ho baciato un altro uomo. Non l’ho confessato al mio ragazzo (che non era venuto a quella festa) e mi sono sentita davvero in colpa – infatti non era la prima volta che facevo una cosa del genere. Era già successo, ma allora gliel’avevo detto e, anche se si era arrabbiato moltissimo, lui mi aveva perdonato!

Comunque non riesco ad allontanare il sospetto che lui in realtà sappia del bacio segreto e che non dica niente per non danneggiare il rapporto, anche se è tutta colpa mia e non sua.

Vincitore del test “Avventura”

Adultfriendfinder Logo

Trova una relazione bollente su AdultFriendFinder

 

Discreto e sicuro

Elevata percentuale femminile

Oltre 75 milioni di membri

Trova relazioni ❱❱
Ad ogni modo, poco dopo quella festa, per diversi motivi abbiamo deciso di „prenderci una pausa“ (io ovviamente ho continuato a non dire di aver pomiciato tutta la sera con un altro). Nei sei mesi di „pausa“ ci vedevamo quasi tutti i giorni e ci raccontavamo sempre com’erano andate le nostre giornate, eccetera. Io avevo cominciato a studiare in un’altra città (a circa 350 Km di distanza da dove abita lui) e sono stata così stupida da andare a letto con un altro. Siccome è successo nel periodo di pausa, non l’ho detto al mio ragazzo.

Mi sento così in colpa, ma non riesco a confessarglielo! Lui non mi ha mai tradita, nemmeno su internet chatta con altre donne, per dirvi! Ha fatto di tutto perché ci rimettessimo insieme, e perché le cose tornassero a essere come un tempo. Come potevo resistergli? Io lo amo da impazzire e ora siamo finalmente felici insieme. Ci siamo promessi a vicenda di „ricominciare da capo“ e di lasciarci il passato alle spalle.

Abbiamo anche in programma di andare ad abitare insieme: stiamo considerando la possibilità che lui si trasferisca da me. Io a questo punto non so se continuare a nascondergli le mie scappatelle (nella speranza che non vengano mai alla luce), oppure se confessargli tutto rischiando di rovinare quello che abbiamo costruito finora. Non dimenticate che lui sa già di una volta in cui ho baciato un altro! Sono terrorizzata e non so davvero che diavolo fare. Non voglio che scopra quello che ho fatto e rimpianga di essere venuto a vivere con me, lasciando la sua città e rinunciando a un sacco di cose importanti. Lui è il tipo d’uomo che sacrificherebbe tutto per me e questo peggiora la situazione, perché mi fa sentire ancora più in colpa e io non voglio assolutamente ferirlo.

Da quando abbiamo „ricominciato da capo“ non l’ho più tradito e non mi è nemmeno mai passato per la testa di farlo. Voglio amarlo ed essergli fedele così come lui ama ed è fedele a me. Però il senso di colpa per quello che ho fatto in passato continua a torturarmi e a non darmi pace.
 

Anche di interesse:

  1. Cosa pensano gli uomini del tradimento?
  2. Non riesco a dimenticare il mio amante, cosa faccio?
  3. Racconto del tradimento di Giovanni, 27 anni, di Torino
  4. Testimonianza personale di Sandra, 23 anni, Milano
  5. Uomo, 38 anni, Siena: Racconto del mio tradimento